Cuore, polmoni e carattere. Oltre ogni ostacolo, le assenze non fermano la Casertana: 2-1 al Monopoli

23/10/2019

 

Oltre ogni ostacolo. Oltre le assenze. Oltre ogni difficoltà. Ecco la Casertana. Senza Castaldo, D’Angelo, Rainone e Floro Flores, i falchetti danno fondo a tutte le proprie energie. Spazio ai giovani di belle speranze, trascinati da Zito, faro di questa Casertana piena di cerotti. E, alla fine, arriva un successo strameritato. Non solo di cuore e sacrificio, ma anche di gioco. La sblocca proprio Zito con un tiro dalla distanza. Il pari di Fella non spegne il fuoco che arde nelle maglie rossoblu. E il gol vittoria firmato da Longo è l’emblema della forza di questo gruppo. Un’azione corale spettacolare, finalizzata da Leonardo Longo. Chapeau.

 

PRIMO TEMPO - La Caserta parte benissimo e nel giro di otto minuti crea due ghiotte occasioni. E’ prima Laaribi ad andare vicino al vantaggio con un micidiale inserimento sulla fallo laterale. Il centrocampista si presenta davanti ad Antonino e spara un bolide da posizione defilata. Il portiere pugliese riesce a metterci la mano e a respingere. Poco dopo è Silva a trovare la difficile acrobazia dal limite su palla smanacciata goffamente dal portiere su angolo. La Casertana ringhia su ogni pallone e porta pressione sistematica sul portatore avversario. Al 35’ Starita pesca al centro dell’area Cavallini. L’attaccante tarda il tiro e favorisce la chiusura con il corpo di De Franco.

 

SECONDO TEMPO - E’ la Casertana che continua a fare la partita. E dopo due minuti arriva il meritato vantaggio con Zito che scarica il tiro dal limite su cui Antonino non è irresistibile. 1-0. Ma al 14’ il Monopoli gela il Pinto con Fella dal limite. Il giocatore biancoverde aveva appena fatto il suo ingresso in campo. Ma i falchi hanno fame. E al 29’ trova il nuovo vantaggio con un grande contropiede innescato da Zito. Il centrocampista parte in velocità. E’ inarrestabile. Palla Starita e cross sul secondo palo dove arriva Longo in velocità e piazza la palla in rete. I falchi mettono così le mani sul meritato successo.

 

CASERTANA-MONOPOLI 2-1

CASERTANA: Crispino, Caldore, Starita, Cavallini (13’ st Adamo), Zito, Longo (43’ st Zivkov), Clemente, Lezzi (22’ st Santoro), Laaribi, Paparusso, Silva. A disp.: Zivkovic, Galluzzo, Gonzalez, Ciriello, Matese, Varesanovic, Origlia. All. Ginestra

MONOPOLI: Antonino, Mercadante (33’ st Tuttisanti), Arena, Pecorini, Salvemini (11’ st Jefferson), Piccinni (33’ st Cuppone), Carriero, Rota, Moreo (11’ st Fella), De Franco, Hadziosmanovic (38’ st Antonacci). A disp.: Menegatti, Milli, Antonacci, Tuttisanti, Mariano, Nina, Ferrara. All. Scienza.ARBITRO: Kumara di Verona

RETI: 2’ st Zito (C), 14’ st Fella (M), 29’ st Longo (C).

Ammoniti: Carriero (M), Arena (M), Lezzi (C), Santoro (C).

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

POST IN EVIDENZA

Giudice Sportivo. Laaribi salta il derby con l'Avellino

12/11/2019

1/10
Please reload

POST RECENTI
Please reload

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube
  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube

Casertana Football Club S.R.L. Corso Trieste 257 - 81100 Caserta

PI 03275300618

Realizzato da "Urbandigitalmarketing"

Gestito dall'Area Comunicazione Casertana F.C. - Email: ufficiostampa@casertanafc.it