Fontana. “Mi è piaciuto il cambio di approccio nella ripresa. Impareremo a gestire entusiasmo e pressione"

16/09/2018

 

Una vittoria all’esordio. Meglio di così Fontana non poteva immaginare. Ma da allenatore perfezionista qual è, il tecnico non manca di evidenziare le cose da correggere: “Il risultato ci gratifica, poi ci sono tante cose da rivedere. Me l’aspettavo, non in maniera così evidente in alcune fasi della gara. Dobbiamo lavorare, è chiaro. Nella prima parte della gara andavamo troppo per concetti individuali e non per reparto. Questo ha costretto gli attaccanti a fare maggiore lavoro rispetto a quello previsto. Meglio nella ripresa, dopo aver aggiustato alcune cose. Non dovevamo sprecare un tempo per mettere in ordine alcune cose. L’emozione è stata tanta e, forse, ha giocato un brutto scherzo all’inizio. C’è la responsabilità di fare un campionato importante ed oggi hanno saggiato quell’inferno di cui parlavo all’arrivo dei vari Castaldo, D’Angelo e Vacca. Non mi aspettavo questo grande entusiasmo e questa partecipazione attiva da parte della gente. E’ stato importante, ma all’inizio l’abbiamo pagato dal punto di vista emozionale. Ai ragazzi avevo detto di non guardare al contesto attorno e di pensare solo giocare. Dobbiamo abituarci, perché quando vinci l’entusiasmo cresce sempre più. Dobbiamo abituarci alla pressione. Mi è piaciuto il cambio mentale che c’è stato tra primo e secondo tempo dopo aver avuto modo di parlare su alcuni concetti. Sapevo che l’atteggiamento della Cavese sarebbe stato quello visto. A prescindere dal risultato, non mollano mai. L’avevo già visti col Catanzaro. Padovan con Castaldo? Mi serviva un attaccante che riuscisse a dialogare con Castaldo dal punto di vista tecnico. Pensavo di avere molti più spazi durante la gara e puntare sulla gamba di Alfageme, ma la partita è stata diversa. Sopra di due gol abbiamo anche sbagliato un’infinita di palloni e non siamo riusciti ad esaltare le sue caratteristiche”.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

POST IN EVIDENZA

Il presidente D’Agostino: “A giorni l’annuncio della presentazione del progetto del nuovo stadio. I giovani? Crediamo in loro"

17/11/2019

1/10
Please reload

POST RECENTI
Please reload

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube
  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube

Casertana Football Club S.R.L. Corso Trieste 257 - 81100 Caserta

PI 03275300618

Realizzato da "Urbandigitalmarketing"

Gestito dall'Area Comunicazione Casertana F.C. - Email: ufficiostampa@casertanafc.it