La carica del presidente D’Agostino: “Adesso dobbiamo capire se siamo una piazza da C o da B”

18/08/2018

 

E’ un presidente carico, motivo ed entusiasmo. Giuseppe D’Agostino presenta, ancora una volta, con orgoglio altri colpi messi a segno. Zito è soltanto l’ultimo in ordine cronologico: “Avevamo promesso qualche altro innesto e così è stato. C’abbiamo messo un po’ di tempo, perché non è facile far scendere di categoria un calciatore. Lo seguivamo da mesi ed ha deciso di sposare questo progetto. E’ un gladiatore pronto per le tante battaglie che ci aspettano. Sarà una stagione durissima. Non dimentichiamo, poi, che nel girone di ritorno dello scorso anno siamo stati la migliore squadra della C. Per questo ritengo che quelli che sono rimasti siano il top per la categoria. Quelli che poi sono arrivati c’hanno permesso di alzare l’asticella. Mi aspetto un buon campionato, senza l’assillo della vittoria finale, altrimenti rischiamo di bruciarti. Spero che la squadra parta bene e, alla fine, chi sarà più bravo avrà la meglio. I calciatori che sono arrivati sanno come si vince e spero, insieme a loro, di iniziare a vincere anche io. Da parte mia avranno sempre il mio supporto. Non sarà un campionato facile. Perché non sono poche le squadre che hanno deciso di puntare in alto. Ma diremo la nostra e proveremo a fare qualcosa di importante”.

 

IL TIFO – “Dal pubblico mi aspetto tanto. Dobbiamo capire tutti che cosa siamo. Siamo una piazza di C  o una piazza di B? E adesso dobbiamo dimostrarlo con i fatti. Perché io l’ho fatto in tutti i modi, e non voglio elencare ancora le solite cose. Guardiamo ad oggi. Abbiamo una squadra che tutti ci invidiano; dei calciatori che noi Casertani ce li sognavamo fino a qualche tempo fa. Meritiamo un pubblico importante. Spero di aver dato modo anche a quei tifosi che da tempo non vengono allo stadio, di tornarci. L’unica vera vittoria è portare 5000 o 6000 persone allo stadio. Iniziamo a riempirlo.  Capisco che in passato ci sono state difficoltà, ma adesso è arrivato il momento di non parlare più delle cose negative. Per questo abbiamo deciso di alzare l’asticella. Per questo abbiamo deciso di allestire questa squadra. Adesso è importante la risposta della gente. Perché l’unica certezza siamo il sottoscritto e i tifosi. Se manca una delle due componenti non si va da nessuna parte. Questi siamo. Mercato? Ancora non abbiamo completato la squadra. Non ci fermiamo qui. Abbiamo ancora una settimana e possiamo valutare attentamente quale profilo può interessarci”.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

POST IN EVIDENZA

Coppa Italia di C. Il 27 novembre la Casertana di scena a Catanzaro

14/11/2019

1/10
Please reload

POST RECENTI
Please reload

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube
  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube

Casertana Football Club S.R.L. Corso Trieste 257 - 81100 Caserta

PI 03275300618

Realizzato da "Urbandigitalmarketing"

Gestito dall'Area Comunicazione Casertana F.C. - Email: ufficiostampa@casertanafc.it