Martone: “Acquisti mirati. Lavoriamo per consolidare il club”, Russo: “Concluse operazioni importanti e difficili”

01/02/2018

 

 

Appena rientrato da Milano, il direttore Aniello Martone ha aperto la conferenza di presentazione dei nuovi acquisti: “Avevo promesso acquisti mirati. E così è stato. Forte l’avevamo certo insistentemente la scorsa estate, poi virammo su un’altra scelta sotto indicazione dell’allora allenatore e per la volontà di accontentarlo. Pinna era un discorso intavolato già lo scorso dicembre. Da un mese stavamo lavorando per portarlo qui. Meola, invece, si è conquistata questa occasione in queste settimane di lavoro con il gruppo. Infine Romano è stato scelto perché è un ottimo giocatore di prospettiva che ci aiuta ad ringiovanire anche la rosa”.

Sulla cessione di Carriero al Parma, il direttore spiega: “Mi sono attivato io in prima persona. Era necessario porre in essere una trattativa che potesse immettere nelle casse delle Casertana nuove risorse. Stavamo trattando con più società: Cremonese, Salernitana e Parma. Alla fine abbiamo chiuso con gli emiliani che hanno lasciato qui il ragazzo visto che ci serviva. E’ un’operazione importante che in C non se ne vedono”.

Infine sulla gestione del club: “Stiamo lavorando con l’intento di costruire qualcosa. Il presidente mi ha dato le chiavi della società e per questo mi assumo le responsabilità di tutto quello che si fa. Preferisco costruire qualcosa che possa durare nel tempo. Puntare anche a consolidare il club fuori dal campo. Sede sociale, Store e tante altre iniziative sono importanti. A tal punto che preferisco togliere qualcosina dal campo per investirlo su questi fronti”.

 

Ad evidenziare l’importanza del lavoro svolto negli ultimi giorni di mercato è il team manager Carmine Russo: “Vorrei innanzitutto complimentarmi con il presidente D’Agostino. Ancora una volta ha dimostrato quanto tiene a Caserta e alla Casertana. Complimenti anche al consulente di mercato Martone perché non è semplice trattare calciatori che hanno posizioni consolidate nelle squadre di appartenenza. Pinna e Rende militavano in squadra in lotta per play-off. Loro hanno avuto il coraggio di venire qui e rimettersi in gioco. Il direttore ha portato avanti trattative lunghissime ed è riuscito a portare a casa colpi importanti”

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

POST IN EVIDENZA

Catania-Casertana a porte chiuse

22/11/2019

1/10
Please reload

POST RECENTI
Please reload

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube
  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube

Casertana Football Club S.R.L. Corso Trieste 257 - 81100 Caserta

PI 03275300618

Realizzato da "Urbandigitalmarketing"

Gestito dall'Area Comunicazione Casertana F.C. - Email: ufficiostampa@casertanafc.it