Violante: “Guidi è l’uomo giusto. Sarà un mix di giovani ed esperti”

Pubblicato in Qui falchetti il 08 luglio 2020

La prima pedina. Quella scelta con attenzione certosina, scrutandone i punti di contatto con l’ambizione e la progettualità della Casertana. Il Responsabile dell’Area Tecnica Salvatore Violante pone l’accento sulla scelta fatta dalla società: “Primo tassello fondamentale. La storia e la carriera di mister Guidi parlano da sole. E’ l’uomo giusto per la Casertana. Sulle sue capacità sue e dello staff non ci sono dubbi. Si tratta di persone adatte a rappresentare questi colori in giro per l’Italia. Sono certo che la scelta sia quella giusta e spero che il campo ci dia subito ragione”.

PROGETTO TATTICO – “Subito dopo la scelta dell’allenatore, con il presidente abbiamo fatto il punto su quella che dovrà essere la Casertana della prossima stagione. Sarà una squadra composta da un mix di giovani ed esperti, sperando di arrivare quanto più in alto possibile. Consapevoli che il nostro è un percorso in evoluzione. Dal lavoro possiamo crearci gli obiettivi. Sarà nostro compito sudare giorno dopo giorno per cercare di fare il massimo. Poi sarà il campo a dirci la verità”.

ASPETTANDO IL RITIRO PRECAMPIONATO - “Siamo in attesa delle ufficializzazione delle date da parte della Lega Pro. Ad oggi l’unica data certa che quella che vede nel 1° settembre l’inizio della nuova stagione. Ma è impensabile che si inizi dopo questo termine a lavorare sul campo. Penso che si anticiperà. Appena sapremo le date ufficializzeremo quale tra le opzioni che siamo valutando sarà la prescelte".