POSTMATCH | Icardi: “Reazione frutto di maturità. Abbiamo sempre dato tutto, anche quando mancavano i risultati”

Pubblicato in Qui falchetti il 18 gennaio 2021

Il suo gol ha messo in ghiaccio la partita. Sempre più leader dei rossoblu, Simone Icardi non manca di sottolineare la grande crescita dell’intero gruppo: “Abbiamo meritato una vittoria molto importante. Venivamo dalla bella prova contro il Catania e ci trovavamo di fronte un avversario che ti fa giocare male, su un campo difficile. Siamo stati bravi a riportare la partita dalla nostra parte. L’ingresso di Castaldo? A quel punto del match avevamo bisogno di un po’ più di peso e di quella qualità mista a quantità che Gigi sa darti. L’episodio del pari c’ha dato quella spinta in più che ci ha portato a ribaltare il risultato”.

“Abbiamo sempre messo in campo il cuore e tutto quello che avevamo. In ogni situazione, anche quando abbiamo dovuto fare i conti con tante assenze per infortuni o Covid. Oggi siamo stati più bravi del solito. Forse abbiamo fatto un passo avanti dal punto di vista della maturità. L’abbiamo dimostrato da quando ci siamo ritrovati sotto fino alla fine. Siamo stati bravi a sfruttare le occasioni avute su un campo difficilissimo per qualsiasi squadra”.

“In due partite abbiamo conquistato sei punti. Il nostro obiettivo è giocarcela con tutti. L’abbiamo dimostrato col Catania, come anche ad inizio stagione con la Ternana e il Bari. Il nostro obiettivo è raggiungere la salvezza quanto prima”.

“Il gol? Metto davanti a tutto la squadra e il suo bene. Fare gol aiuta la squadra a vincere, per questo ci provo appena posso, come del resto cerco di mettere in condizione i miei compagni di farlo”.

“Devo fare i complimenti alla società, al mister e al suo staff per la serenità avuta anche quando i risultati non arrivano. Anche la squadra ha saputo affrontare quei momenti di certo non facili senza perdere la voglia di lavorare e restando sempre compatta. Alla fine tutto questo sta pagando”.