Maiuri: “Tre vittorie che danno più certezze alla squadra, ma dobbiamo andare con i piedi di piombo”

Pubblicato in Qui falchetti il 20 ottobre 2021

Una vittoria importante e netta, la terza consecutiva. Mister Maiuri non può certo nascondere la sua soddisfazione: “La squadra ha approcciato benissimo la partita, così come del resto aveva fatto anche a Nardò. Oggi la squadra ha giocato a calcio; con velocità, pochi tocchi. E’ una vittoria importante come il pane che, però, deve essere un punto di partenza. Non possiamo certo sentiti arrivati. Questi sono sempre tre punti, non ne abbiamo presi nove perché abbiamo vinto 5-1. C’è sempre dietro l’angolo l’imprevisto. Per questo dobbiamo sempre pensare a quello che devi fare dopo. Per me conta arrivare a maggio e vedere tutta Caserta imbandierata, per questo non sto pensando più a questa partita ma sono già focalizzato sul Cerignola”.

“Per i giovani giocare a Caserta non è come farlo da altre parti. Le aspettative che ci sono qui sono diverse. La fiducia devono trovarla in quello che fanno non semplicemente nei risultati. Queste tre vittorie sicuramente daranno alla squadra qualche certezza in più, però dobbiamo andare sempre con i piedi di piombo. Già domenica ci attende una partita dall’elevato quoziente di difficoltà. Dobbiamo arrivarci bene, con la giusta serenità, perché una partita che può darci tanto”.

“Questo è un girone ricco di squadre di spessore. Bitonto, Lavello, lo stesso Cerignola, sono squadre fortissime. La classifica già dimostra questo. Come è forte il Francavilla. E’ ancora presto per tracciare bilanci. Questo è pur sempre un campionato che propone anche delle sorprese. E noi ci mettiamo dentro il gruppo delle squadre forti. Non dobbiamo assolutamente avere timore. E non certo il nostro blasone, ma la bravura di questi ragazzi”.