Maiuri: “Grande spirito messo in campo dalla squadra”

Pubblicato in Qui falchetti il 18 ottobre 2021

Questo il commento di mister Maiuri:“Questa vittoria va contestualizzata. Avevamo lasciato a casa cinque giocatori di un’importanza incredibile, mentre c’era chi è entrato in campo dopo tre giorni di allenamento, rientrando da infortuni. Vorrei sottolineare questo grande spirito mostrato dalla squadra al cospetto di un Nardò battagliero e ben messo in campo. C’ha tenuto testa per tutta la gara. E’ arrivata questa vittoria con dei cambi di sistema di gioco. Nel primo tempo siamo stati un po’ leggeri in alcune situazioni; eravamo partiti col piglio giusto, poi da un errore una rimessa laterale, su cui abbiamo dormito, è cambiata l’inerzia della gara e il Nardò ha trovato il gol. Ma anche questa volta i ragazzi hanno tirato fuori quel qualcosa in più e siamo riusciti a riprendere la gara e a portare a casa una vittoria importante”.

“Abbiamo pagato con degli infortuni il fatto di esserci trovati a scendere in campo dopo pochi giorni dall’inizio della nostra avventura. In campo si andava senza conoscersi e questo ha portato qualcuno a dare più di ciò che aveva in quel momento. E così abbiamo perso calciatori soprattutto in occasione delle tre gara ravvicinate. Ora ne abbiamo altrettante in una settimana e dobbiamo stare molto attenti. Sono impegni che ci mettono alla frusta e che stremano questi ragazzi che hanno potuto svolgere una preparazione. Dopo ogni partita sono preoccupato perché mi ritrovo sempre a dover fare la conta degli indisponibile. Vediamo domani cosa accadrà, anche perché già qualcuno oggi ha finito la partita in condizioni non ottimali”.