Finalmente si riparte. Rainone: “Sarà un mese importante. In campo con la giusta determinazione”

Pubblicato in Qui falchetti il 09 gennaio 2020

La lunga sosta è terminata. La Casertana è pronta a tornare in campo. A fare il punto è capitan Rainone: “Vogliamo ripartire col piede giusto, soprattutto considerando che abbiamo chiuso l’anno con una sconfitta. Siamo consapevoli che il girone di ritorno è un altro campionato. Tutte si rinforzano e cercano di muovere la classifica. Il mercato si è aperto da pochi giorni, ma già qualcosa è cambiato. Il mese di gennaio sarà sicuramente importante. Ci aspettano tutte partite alla nostra portata. Ovviamente sulla carta può sembrare tutto più facile, ma bisogna andare in campo ed affrontare tutte le gare con la giusta determinazione”.

PROSSIMO AVVERSARIO – “A Rende non sarà certo facile. Troveremo un avversario agguerrito. Loro vogliono salvarsi, noi vogliamo chiudere il discorso quanto prima. Per stare tranquilli e ambire a qualcosa di più. All’andata loro non fecero male. Sono una squadra di giovani che non mollano mai. Noi sappiamo quali sono le nostre qualità e che dobbiamo correre più di loro. Gli infortuni? fanno parte del gioco. L’intento era quello di recuperare più calciatori possibili, proprio perché abbiamo bisogno di tutti in questo momento. Cercheremo di compattarci e portare a casa punti importanti”.

TRA PRESENTE E FUTURO – “Sto bene a Caserta e l’ho sempre dimostrato. Cercando di dare sempre il massimo, sia in campo che fuori. Ho cercato sempre di dare tutto quello che ho. Sono a scadenza. Sicuramente incontrerò il presidente ed il direttore per parlare del rinnovo. Ho voglia di continuare. Anche per vedere quello che sarà della Casertana, visti i grandi progetti della società”.