Verso Andria. Tedesco: “Vogliamo dimostrare che la Casertana vista col Lecce non è svanita”

tedescoBrucia ancora la sconfitta interna con la Vibonese, ma ora la Casertana è chiamata subito ad un’altra prova difficile. Si va ad Andria ed il tecnico Tedesco non ha dubbi: “La Fidelis può contare su un gruppo consolidato e fato del ‘Degli Ulivi’ il suo fortino. E’ un avversario che difficilmente prende gol o perde. A dire il vero, però, a mio parere questa è la partita ideale per reagire e rialzarci. Sono avversari di questo tipo che ti stimolano a dare fondo alle tue risorse. I primi giorni successivi alla sconfitta sono stati duri, ma poi la squadra ha metabolizzato l’accaduto ed ora è pronta a questa partita. Andremo in campo senza lasciare nulla di intentato. Vogliamo dimostrare che la Casertana vista contro il Lecce non è certo svanita”

.