Rajcic: “Niente calcoli. Con l’Alessandria serve la partita perfetta”

Rajcic maglia bianca“Non abbiamo fatto calcoli a Siracusa e non ne faremo certo ora”. Solita grinta e personalità, Ivan Rajcic è senza dubbio tra i trascinatori di questa Casertana operaia: “E pensare che ad inizio stagione io e D’Alterio c’eravamo guardati in faccia pensando che sarebbe stata dura. Per fortuna con l’arrivo della nuova società e l’esplosione dei nostri giovani la musica è cambiata. E proprio per questo non ritengo che i play-off siano un miracolo. Eravamo coscienti di poter arrivare fin a qui ed ora vogliamo giocarcela fino all’ultimo. A Siracusa abbiamo dimostrato di non aver paura e di poter dire la nostra. Adesso ci troveremo di fronte un Alessandria dal valore indiscutibile. Ha doppioni in tutti i ruoli, esce uno ed entra uno più forte. La Casertana deve fare la partita perfetta e pensare soltanto a dare tutto. Andiamo avanti così. Vogliamo regalare altre soddisfazioni ai nostri tifosi”.