Magnino: “Caserta la scelta giusta per la mia carriera. Ora ad Andria con l’atteggiamento di sempre”

MagninoTalento puro, tanta voglia di crescere e di affermarsi nel calcio che conta. Luca Magnino è arrivato all’ombra della Reggia con referenze importanti. Capitano della Primavera dell’Udinese e una panchina con la prima squadra in occasione della sfida con l’Inter: “Sono sempre più convinto che Caserta è stata la scelta giusta – commenta Magnino – E’ la prima esperienza lontano da casa, ma già mi sono ambientato. La squadra mi ha accolto benissimo e in città si vive benissimo. Per un calciatore giovane come me questo ambiente è l’ideale. E’ un gruppo fatto di tanti giovani, ma anche di calciatori esperti che possono insegnare tanto a tutti noi. Sono carico e sono a disposizione del mister”.

Il centrocampista torna sulla sconfitta interna con la Vibonese: “Non esistono gare facili. Quel gol immediato ci aveva forse illuso. Dispiace aver interrotto la striscia di risultati positivo. Dopo l’importante partita che abbiamo disputato contro il Lecce anche noi ci aspettavamo una partita diversa. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche e ripartire. Sabato ad Andria dovremo scendere in campo con l’atteggiamento che ci ha sempre contraddistinto. Dobbiamo tenere ben saldo l’obiettivo da raggiungere. Bisogna chiudere quanto prima il discorso salvezza. Per questo dobbiamo sempre stare sul pezzo”.