La Casertana FC tra le 12 società di Lega Pro in prima linea nel “Progetto 3P”

IMG-20170911-WA0017La Casertana FC tra le società scelte per il “Progetto 3P – Patto, Passione e Partecipazione”. Nella giornata di oggi lo SLO Angelo Di Nuzzo ha rappresentato il club rossoblu alla riunione tecnico-operativa tenutasi a Roma e a cui hanno preso parte oltre alla Casertana anche: Pisa, Piacenza, Alessandria, Livorno, Sambenedettese, Reggiana, Vicenza, Padova, Catania, Reggina e Lecce. IMG-20170911-WA0018Il progetto nasce dopo la sigla del protocollo tra i Ministri Minniti e Lotti ed i Presidenti degli Entri rappresentativi del mondo del calcio (CONI, FIGC, LEGA A B C, ASSOARBITRI, ASSOCALCIATORI, ASSO ALLENATORI), mirando ad un nuovo modello di gestione del calcio, delle partite e della sicurezza negli stadi.

Società, tifosi, comune e questura insieme per porre in essere iniziative mirate a:

–  abbassare la percezione del “pericolo di andare allo stadio” ;

–  ritorno delle famiglie allo stadio;

–  consolidamento della figura dello SLO;

– contrasto del fenomeno delle frodi nelle scommesse sportive.

La scelta della Casertana come società protagoniste di questo progetto è arrivata alla luce del grande lavoro svolto dal club di Corso Trieste sul fronte della sicurezza in occasione dei match interni e non solo.